• Croazia

  • Quando?

  • Chi?

  • Mappa
  • Spiaggia
  • Destinazione
  • L̀ oferta della destinazione

Nel sud della Croazia si trova la seconda penisola più grande della Croazia. Penisola di Peljesac si estende lungo la terrferma, cioè dalla prevlaka di Ston fino alla punta Loviste, ed è lungo 65 chilometri e ampio solo 6 chilometri. Questa penisola è molto articolata, con boschi, spiagge, rocce, insenature e golfi. Gran parte della penisola è coperta dai vigneti e dai olivi, e molto spesso qui si trovano gli alberi di frutta meridionale: fici, mandorle, anrance, mandarini e di melograno. Intorno alla penisola si trovano moltissime isolette. La penisola è conosciuta per le sue spiagge di ghiaia e di sabbia, baie nascoste fino alle quali si può arrivare con la nave o in macchina. Le spiagge più conosciute sono Prapratno, Vodice, Duba, Trstenica, Dingac, Mirice...

Abitanti di Peljesac si ocupano di viticoltura, olive,pesca e turismo. Peljesac e posto ideale per la coltivazione di conchiglie e di pesce, produzione dei vini e olio d'oliva. Fino alla penisola di Peljesac è possibile arrivare in macchina, lungo la costa da Ston. Durante il vostro viaggio da Split a Peljesac, alla frontiera con Bosnia e Herzegovina a Neum vi servirà il passaporto. Conezioni con la nave, Peljesac ha con Ploce (da Trpanj), con Korcula (da Orebic) e con Mljet (da Trstenik).

Esplora più